Juventus brillante batte il Parma per 3 a 0

Nel recupero della giornata rinviata per la morte del tifoso Stefano Bagnaresi, la Juventus ha vinto contro un Parma rinunciatario, che ha solo provato a contrastare la superiorità bianconera. Al 16′ gol in furigioco di Trezeguet, il secondo con Palladino è invece arrivato alla mezz’ora del primo tempo. Esultanza contenuta quella del giocatore che spera in una conferma a fine stagione.

Nella ripresa dopo l’ autogol di Morrone, si è firmato uno stucchevole “patto di non belligeranza”, tra le due squadre. Ci ha pensato soltanto Couto a ravvivare l’atmosfera, battendo le mani in faccia all’arbitro e beccandosi una bella espulsione. Almeno è stato l’unico che ha preso sul serio la partita!
Adesso i bianconeri hanno il terzo posto in pugno. Per la squadra di Cuper invece la situazione in fondo alla classifica è sempre difficile. Ovviamente non sono queste le partite da cui può sperare di ottenere i punti per la salvezza.

Gli errori arbitrali non potevano mancare. L’arbitro Banti, ha commesso tre errori gravi: non ha rilevato il fuori gioco di Trezeguet in occasione del gol; non ha espulso Falcone che, ammonito, ha bloccato la palla con le mani aspettandosi che l’arbitro avrebbe fischiato un fallo che Banti in realtà non aveva segnalato; e non ha “visto” un evidente colpo in faccia di Couto a Chiellini su un corner.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: