Le divise ufficiali degli Europei!!!Le Foto!!!

Maglie nuove e foto di famiglia. Prima l’abito blu, poi la maglia azzurra. Ieri in un pomeriggio di afa estiva (35 gradi) a tenere banco a Coverciano sono state le foto ufficiali. Cassano è stato il mattatore della giornata, scherzi con capitan Cannavaro, battute con il capoufficio stampa, e poi foto su richiesta dei fotografi. Occhi lucidi per Montolivo, forse di delusione per l’esclusione di cui sembra il principale indiziato. Se ne saprà di più oggi quando Donadoni scioglierà la riserva: oltre a Montolivo rischia Fabio Quagliarella. Con cinque attaccanti più Camoranesi il giocatore dell’Udinese potrebbe diventare un lusso. Aquilani non è apparso particolarmente brillante, ma un sorpasso di Montolivo appare improbabile.
CASSANO SHOW– Chi non dovrebbe più rischiare il taglio è proprio Antonio Cassano. “Il primitivo”, come è stato ribattezzato all’interno dello spogliatorio. Anche se la migliore definizione la dà proprio lui. A riportarla è Gigi Buffon: “È un ragazzo normale. Anzi presunto tale… Ma questo lo dice lui stesso”. Nella seduta d’allenamento il giocatore blucerchiato, impiegato durante la partitella come esterno destro d’attacco, ha realizzato una tripletta. Alternando tocchi raffinati a qualche protesta di troppo sulle decisioni “arbitrali” del ct e rubando un rigore a Borriello che lo stava per battere. Dal punto di vista fisico, Perrotta ha intanto fugato ogni preoccupazione: anche lui ha partecipato alla partitella, con scatti frequenti. A riposo precauzionale De Rossi, affaticato. Sempre oggi gli azzurri hanno ricevuto a Coverciano la visita dei medici dell’Uefa per i test anti-doping in vista degli Europei.
LE MAGLIE– Si vanno definendo anche i numeri di maglia che dovranno essere consegnati oggi all’Uefa. Per Cassano, più che il 10 (di De Rossi) c’è il 18. Per il resto larga conferma dei numeri del mondiale (anche se qualche azzurro avrebbe manifestato l’intenzione di cambiare), il 2 a Panucci, il 22 a Borriello, il il 13 ad Ambrosini, Del Piero con l’amato 7. Un altro piccolo rebus che si scioglierà solo oggi. Sul discorso premi, la cifra in caso di vittoria dovrebbe essere leggermente inferiore ai 250 mila euro per il Mondiale, forse 220mila.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: